L’FDA ammette che il vaccino DTap provoca autismo? Parliamone…

fdaammettecose

Mi imbatto nella condivisione di un articolo da parte di un antivaccinista secondo cui la FDA, U.S. Food & Drugs Administration, avrebbe dichiarato la correlazione tra vaccini e autismo, quando "poco fa" lo ha sempre negato.

 

fdaammettecose

 

Apro il link e già inizia bene come articolo, visto che perfino l'autore sembra dubitare della faccenda invitando al lettore a dire la sua (si sa, la matematica non è una opinione, tutte le altre scienze si).

fda-announce-that-dtap-vaccine-causes-autism-med-health-fit

 

Senza contare la mancanza di un solo link che possa reindirizzare alla fonte, ma solo la scritta sottolineata in rosso. Scritta che non posso nemmeno copia-incollare perché dev'essere stata bloccata questa possibilità. Ad ogni modo, il documento è questo e vediamo cosa troviamo scritto nel documento. Più precisamente a pagina 11.

ucm101580-pdf

 

Tale osservazione avrebbe avuto origine da un anonimo bloggher che dal 10 Marzo 2016 avrebbe lanciato la notizia che poi avrebbe saltato come un canguro euforico da un sito all'altro, perfino sul ricettacolo di mistificazione che è Natural News, sito da cui attingerebbe il Dottor Nò le sue perle complottare.

fda-document-admits-vaccines-are-linked-to-autism-naturalnews-com

 

Ma c'è un fatto che sembra essere sfuggito ai nostri web-paladini che senza chiedere nulla in cambio (a parte comprare i loro libri sull'argomento, donare qualcosa tramite il sito e disabilitare Adblock durante la visione) ci danno preziose notizie sulla salute: il documento in questione uscì nel Dicembre 2005, mentre la notizia sarebbe di quest'anno.

fda-announce-that-dtap-vaccine-causes-autism-med-health-fit3

 

E' importante? Direi di si, visto che:

  1. Questa informazione è contraddittoria rispetto a quanto dichiarato, ovvero che sarebbe stata recentemente dichiarata la correlazione da parte della FDA;
  2. Ci aiuta a comprendere le cause del perché si trovi scritta questa eventuale problematica legata al vaccino DTap.

Dobbiamo considerare che nel 1998 uscì un articolo di Wakefield che dimostrerebbe una correlazione tra vaccini MPR (Morbillo, Parotite e Rosoloia) e autismo. Per 4 anni i ricercatori provarono ad ottenere i medesimi risultati di Wakefield, senza successo. Solo nel 2004 un giornalista del Sunday Times rivelò che nello studio ci fosse un conflitto di interessi per realizzare la frode. Non solo per essere stato pagato per arrangiare i dati a favore della causa legale per cui era stato interpellato, ma anche per aver proposto LUI stesso un vaccino che lui stesso aveva brevettato (ironico che poi sia la punta di diamante di molti antivaccinisti). Dovemmo aspettare solo il Gennaio 2010 per avere la condanna definitiva e il Maggio 2010 per la radiazione dall'albo di Wakefield. Solo nel 2010 la rivista Lancet pubblicò infine una ritrattazione dello studio, ma nel mentre (2005) venne inserito comunque nel "bugiardino".

Per ulteriori approfondimenti, vi suggerisco l'articolo del sito Snopes sulla faccenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *